Armonie in famiglia

Armonie in famiglia

Condivido la mia vita con marito, due figli e due gatte, una di nove e una di circa quindici anni; proprio per riuscire ad avere un feedback sul mio comportamento nei loro confronti mi sono rivolta a Marie Sophie. La gatta più anziana soffre di asma cronica e, quando sembrava che la situazione stesse precipitando, ho chiesto a Marie un aiuto. Ho colto l’occasione per parlarle anche dell’altra gatta più giovane, perché spesso il suo comportamento mi dava qualche preoccupazione. Infatti, sembrava che si integrasse male, nonostante i nove anni trascorsi insieme, con il resto della famiglia.  Dopo alcuni giorni dalla mia richiesta, Marie e io ci siamo sentite telefonicamente, alla presenza dei miei figli, entrambi significativamente coinvolti nelle relazioni con le gatte, mia figlia con la gatta più anziana e mio figlio con la più giovane.  Il quadro della situazione descritto da Marie è stato estremamente chiaro e preciso, tanto che solo noi direttamente  coinvolti potevamo conoscere così bene.

Sia io che i miei figli siamo rimasti particolarmente colpiti dalle parole di Marie e l’emozione è stata davvero molto forte. Ascoltando le sue parole era come se la nostra gatta più anziana ci parlasse, le parole usate, le situazioni descritte ed il modo di porsi non mi hanno lasciato dubbi. Ogni descrizione era un brivido, un’emozione tanto intensa da farci commuovere. 

Quanto alla gatta più giovane, il problema era fondamentalmente il rapporto con mio figlio. Marie ci ha riferito chiaramente le sensazioni e i sentimenti della gatta nei confronti di mio figlio. Da qui la decisione di adottare un approccio diverso che la facesse sentire amata e apprezzata esattamente quanto l’altra gatta.

Questa è stata la prima forte esperienza con Marie Sophie, a cui ne è seguita un’altra altrettanto intensa e coinvolgente. Ho sempre cercato di essere più utile possibile e di agevolare per molte cose la gatta più anziana, per far sì che possa vivere gli ultimi anni della sua vita nel miglior modo possibile. Per questo motivo mi sono rivolta di nuovo a Marie. Durante la nostra chiacchierata Marie mi relazionò quanto le aveva comunicato la mia “vecchietta”. Esattamente come la prima volta, mi sono trovata di fronte ad una descrizione di eventi ed emozioni che corrispondevano a quanto si era verificato in casa nostra.  Posso, a questo punto, dire che la mia, anzi, la nostra esperienza con Marie Sophie è stata particolarmente toccante, oltre che utile per migliorare il rapporto umani/felini nella nostra famiglia.

Esperienza di cui faremo tesoro e che è stata fondamentale per migliorare e consolidare il rapporto tra tutti noi componenti della famiglia.

Grazie Marie Sophie